Advertisement
Ramanest.jpg

L'Alveare dei Nui-rama era un enorme alveare situato nei pressi di Le-koro dove risiedevano i Nui-rama ed i Nui-Kopen dell'isola. La maggior parte dei Nui-rama era controllata da Teridax tramite Kanohi infette e partiva regolarmente per attaccare i Matoran. Dopo un agguato al villaggio dell'aria, molti Matoran, oltre a Matau e Lewa, furono catturati, portati via e costretti a lavorare nell'alveare, dove si trovavano delle miniere di Protodermis sfruttate da Teridax. Qui l'alveare era illuminato da alcuni Hoto, che fornivano una piccola scossa elettrica a chi si rifiutasse di lavorare. Onua e la Gukko force però intervennero assaltando la struttura e liberarono tutti i prigionieri, danneggiando gravemente l'alveare. I Nui-rama, qualche tempo dopo essere stati liberati dal controllo di Makuta, migrarono su Metru Nui e l'alveare, abbandonato, fu poi distrutto dai Bohrok.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.