FANDOM


“Riarsa. Sabbioso. Aspro. Il deserto pianeta di Bara Magna è posto per i deboli di cuore. La guerrieri Glatorian combattono nell'Arena Magna per il potere, per la gloria e per l'onore. Le loro concorsi determinare quali villaggi riceveranno risorse tanto necessaria come l'acqua, mentre gli abitanti dei villaggi Agori lottano per sopravvivere nei loro villaggi elementari.”
—BIONICLEstory.com, {{{3}}}

Bara Magna, noto anche come il Grande Sterile, era un deserto gigante situato sulla Spherus Magna, e aveva molto poche risorse naturali. Dopo la frantumazione, esisteva come un pianeta a sé indipendente per 100.000 anni, fino Spherus Magna è stato riformato. Poco dopo, Mata Nui ha trasformato il deserto in una terra rigogliosa coperta di flora.

Storia

Storia antica

Bara Magna era una volta una sezione di Spherus Magna, governato dal Signore Elemento della Sabbia, e ha tenuto una civiltà molto avanzata. Molti dei guerrieri del pianeta sono stati arruolati per combattere nella Guerra Nucleo sul Eccitata Protodermis scoperto altre parti del pianeta.

Prima di trasferire la sua coscienza in un corpo Matoran e inserendo il Matoran Universo, un Grande Essere fatto accordi con i contatti a lui fedeli, che hanno riferito a lui di goings-on su Bara Magna per i prossimi 100.000 anni.

La Frantumazione

Nel culmine della guerra, il pianeta in frantumi, e il più grande frammento è stato Bara Magna. La maggior parte della popolazione erano anche su Bara Magna, al momento, anche se una minoranza sono rimasti intrappolati sugli altri frammenti.

I membri della Tribù della Roccia, che in precedenza aveva abitato una zona diversa sul pianeta, sono stati tagliati fuori dalla loro casa a causa del disastro. Il Skrall ha tentato di stabilire un campo vicino alle montagne picco nero, ma ha incontrato i mutaforma violenti che doppiati Baterra, che ha ucciso molti di loro.

La Tribù della Sabbia, già una tribù solitario, a poco a poco devoluto in selvaggi come reazione alla frantumazione. E' anche peggiorato la disponibilità delle scarse risorse del pianeta, e ha contribuito a creare la necessità di un nuovo sistema sociale in tutto il pianeta. Il Agori, organizzati in tribù, ha cominciato l'assunzione Glatorian a combattere in arene per le risorse.

Il Skrall, comandata dal loro unico leader rimasto, Tuma, migrarono a sud, e nella città in precedenza disabitata di Roxtus alla base delle montagne di spillo nero. Tuma, osservando il sistema sociale Agori, ha cominciato a partecipare in esso pure, come parte del suo piano di nuova formulazione di dominio globale. La Tribù della Roccia è stato avvicinato da Tribù del Ghiaccio Agori Metus, che hanno cercato di allearsi con loro fuori di autoconservazione.

L'elemento Signori sfuggirono loro confinamento, e cominciò a combattere nella zona a nord delle montagne bianche di quarzo, che cercano di entrare nella valle del labirinto e rivendicare il potere dei Grandi Esseri. Tre Agori - Tarduk, Crotesius e Kirbold - ha lanciato una spedizione a nord per scoprire il segreto della Stella Rossa, e aveva molti alterchi con i Signori Elementi durante i loro viaggi.

Tuma, in risposta alla migrazione del Baterra, ha ordinato un attacco alla città libera di Atero il giorno del grande torneo. Il Skrall arrivato e selvaggiamente preso l'Arena Magna con la forza, uccidendo molti Glatorian e Agori. I sopravvissuti fuggirono l'arena e si è trasferito nelle grotte circostanti nel deserto, a pianificare la loro difesa contro il Skrall.