Campi d'aria erano una zona situata nei pressi di Mahri Nui in cui crescevano un gran numero di Piante d'Aria.

Storia[modifica | modifica sorgente]

I campi d'aria facevano parte del suolo originario di Aqua Magna. Quando Mahri Nui affondò nel mare, investì parte dei campi, che rilasciarono così un gran numero di bolle, permettendo ai Matoran di sopravvivere. I Matoran iniziarono poi ad utilizzare degli Hydruka addomesticati per recarsi periodicamente nei campi d'aria e raccogliere le bolle d'aria migliori. Quando la Kanohi Ignika affondò nei pressi di Mahri Nui, Carapar occupò con il suo esercito di Keras i campi d'aria, impedendo ai Matoran di accedervi e chiedendo la maschera della vita in cambio della loro liberazione. I Keras vennero poi scacciati dai campi dai Toa Mahri, che strinsero un accordo con i Barraki. Quando Voya Nui ritornò nel Continente Meridionale grazie ai Toa Mahri, l'isola investì, oltre a Mahri Nui, i campi d'aria, distruggendoli.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.