La Caverna dei registri era una grotta di Voya Nui in cui i Matoran avevano immagazinato storie e registri sull'isola e sui suoi residenti.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Dopo che i Piraka arrivarono sull'isola, Vezok e Avak trovarono casualmente la caverna. Al suo interno Vezok distrusse completamente ogni registro, mentre Axonn, dall'esterno della grotta, pose un grosso masso alla sua entrata, chiudendo dentro i due Piraka. Vezok e Avak riuscirono poi a fuggire dalla caverna. Dopo la morte di Teridax e la distruzione dell'Universo Matoran, la caverna fu seriamente danneggiata ed è stata in seguito smantellata.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.