Bionicle Wiki ITA Wikia
Advertisement

Glatorian sono una specie nativa di Spherus Magna. Venivano spessi assunti come guerrieri dagli Agori, considerata la loro netta superiorità per forza e capacità. Anche i Grandi Creatori appartengono alla specie Glatorian.

Storia[]

Spherus Magna[]

I Glatorian risiedono da sempre su Spherus Magna. Un gruppo di Glatorian, chiamati Grandi Creatori dagli Agori, rivoluzionarono la società con le loro invenzioni e scoperte, arrivando a governarlo. In cerca di aiuto per amministrare meglio i villaggi, i Grandi Creatori selezionarono un Glatorian da ognuna delle tribù e fornirono loro poteri elementali, trasformandoli nei Signori elementali, che guidarono ognuno la tribù da cui proveniva. In seguito i signori elementali si diedero battaglia nella cosiddetta Guerra del nucleo per prendere il controllo del misterioso Protodermis energizzato, creando eserciti composti dai Glatorian. I Grandi Creatori, che avevano compreso i danni che la guerra avrebbe causato, scelsero due Glatorian e li posero in stasi nel Processore del nucleo, da cui, in caso di emergenza, avrebbero pilotato manualmente il robot del Grande spirito. Alla fine della guerra, la Frantumazione colpì il pianeta e lo smembrò in tre parti. Molti dei guerrieri si ritrovarono a vivere su Bara Magna.

Bara Magna[]

I due Glatorian Malum e Strakk in combattimento durante la guerra del nucleo

Per fare fronte alla situazione e per evitare una nuova guerra, i villaggi crearono una società che ruotasse attorno ai duelli nell'arena. Molti guerrieri si opposero all'idea, che però alla fine fu approvata grazie agli sforzi dei veterani CertavusTarixVastus e Ackar. I Glatorian iniziarono da allora ad essere assunti dai villaggi per combattere periodicamente nelle arene e riscuotere i premi in palio in caso di vittoria. Oltre a ciò, vennero anche convocati per altre missioni, come spedizioni di ricerca o protezione per viaggiatori. Sebbene non vi fossero restrizioni al numero di differenti villaggi per cui si poteva combattere, la maggior parte dei Glatorian rimase sempre fedele ad un singolo schieramento. I Vorox di Bara Magna, dopo la frantumazione, regredirono ad uno stato bestiale e non si unirono mai alla nuova società Agori. Una competizione annuale, il Grande Torneo, era tenuta per mettere alla prova le abilità dei vari guerrieri a livello globale. Il vincitore era ricompensato con maggiori premi ed una maggiore paga.

Guerre Skrall[]

Gli Skrall, una specie autonoma di guerrieri, dopo essersi stabilita nel villaggio di Roxtus, iniziarono a partecipare ai duelli nell'arena, finendo per diventarne i combattenti di maggior successo. Durante l'ultimo Grande Torneo, Atero fu attaccata dagli Skrall, che sconfissero i Glatorian intenti a gareggiare nella competizione. Molti di loro furono uccisi nell'attacco e gli altri furono costretti alla fuga. A seguito dell'evento, i Glatorian iniziarono a progettare un contrattacco, scatenando la Guerra Skrall. I duelli nell'arena continuarono comunque, anche se gli Skrall si ritirarono da essi, e in seguito Ackar, guerriero della Tribù del fuoco, venne a conoscenza di un'alleanza stretta fra gli Skrall e i Cacciatori di ossa. Viaggiò allora con GreshKiina e il nuovo amico Mata Nui verso Tesara, dove avverti gli Agori della minaccia. Gli Agori accettarono la proposta di unificare i villaggi per far fronte al pericolo e alcuni Glatorian, insieme a Mata Nui, attaccarono Roxtus, riuscendo a sconfiggere definitivamente la tribù della roccia. Da allora, i Glatorian iniziarono a servire gli Agori come loro difensori, per esempio sventando un attacco organizzato contro di loro da Sahmad, e Mata Nui nominò Ackar loro comandante.

Battaglia di Bara Magna[]

Tempo dopo i Glatorian e gli Agori abbandonarono il loro Mega-villaggio, affidandolo a Mata Nui, e si nascosero in alcune caverne nei paraggi. Mata Nui rivelò che il villaggio era in realtà un Robot prototipo creato millenni prima dai Grandi Creatori e lo riattivò per combattere la sua nemesi Teridax.

Mata Nui e i Glatorian Ackar, Kiina e Gresh durante la battaglia di Roxtus

Questi giunse poco dopo su Bara Magna nel vecchio corpo di Mata Nui per ucciderlo. Durante la titanica battaglia, Teridax sollevò come coperchi le montagne che coprivano le caverne in cui si erano rifugiati i Glatorian e gli Agori, minacciando di ucciderli. Mata Nui fece però a pezzi quelle rocce e i Glatorian, per assisterlo, tentarono invano di danneggiare con i loro piccoli strumenti l'armatura dell'universo Matoran. Teridax se ne accorse e liberò contro di loro una schiera di Rahkshi e Skakdi provenienti dal suo mondo. Questi guerrieri affrontarono i Glatorian, uccidendone diversi, e a loro si unirono anche numerosi Skrall. Alla fine però Teridax venne ucciso e i Rahkshi furono spazzati via da Tahu, mettendo fine alla battaglia. Mata Nui si occupò poi di riformata Spherus Magna, dove i Glatorian, gli Agori e gli abitanti dell'ex universo Matoran iniziarono una nuova vita.

Abilità e caratteristiche[]

Sebbene non possiedano poteri di alcun genere, i Glatorian variano fra loro per forza, dimensioni ed abilità. Il loro corpo è composto da tessuti organici, a cui però si aggiungono anche alcune parti robotiche. Mata Nui ha usato i suoi poteri per donare a cinque di loro anche poteri elementali, sul modello dei Toa. I Glatorian sono mammiferi e probabilmente sono in grado di riprodursi.

Strumenti[]

I Glatorian combattono con una grandissima varietà di differenti armi, ma portano tutti un lanciatore Thornax. Possiedono elmi ed armature cher rispecchiano in colore e forma i villaggi per cui combattono.

Struttura sociale[]

Poster pubblicitario di Glatorian e Agori

Durante la guerra del nucleo, i Glatorian furono uniti in eserciti per combattere agli ordini dei signori elementali. Dopo la frantumazione, hanno messo le loro abilità al servizio dei villaggi, che potevano assumerli perché combattessero in loro rappresentanza nelle arene. Altri ricoprivano anche differenti mansioni, per esempio lavorando come guardie del corpo o protettori dei viaggiatori. Visto il loro lavoro, erano addestrati a combattere, anche fin dall'adolescenza. Ogni Glatorian interpretava in modo differente il proprio compito: per alcuni, i duelli erano modi di raggiungere la fama ed il successo, per altri, erano metodi per guadagnare ed essere rispettati. Gli Agori e i Glatorian avevano con il tempo stabilito fra loro buoni rapporti, sebbene vi fossero sempre reciproche diffidenze. Spesso inoltre i guerrieri erano in buoni rapporti, e non condizionati dalla loro rivalità professionale.

Regole morali[]

Con il tempo, i Glatorian hanno stabilito regole da seguire per i loro duelli. Vi erano diverse pene per chi violava una di queste regole; la più dura era l'esilio dalla società.

  • Tutti i Glatorian devono combattere al meglio delle loro capacità. Accettare di farsi corrompere o di alterare in qualche modo il risultato è proibito.
  • I duelli terminano quando uno dei due guerrieri si arrende o non è possibile per lui proseguire. Duelli all'ultimo sangue sono proibiti.
  • È probito colpire un avversario dopo che si è arreso, o colpire il proprio avversario dopo essersi arresi.
  • Sia le armi usate che il tipo di scontro (Glatorian vs Glatorian, Veicolo vs Veicolo, Glatorian e Agori vs Glatorian e Agori) sono decisi prima dell'incontro.
  • Un villaggio che ha perso un duello deve cedere il premio in palio entro un breve limite di tempo, o viene escluso dai successivi duelli.
  • La violazione delle regole comporta una sospensione, un esilio, o una permanente esclusione dalle arene.

Glatorian conosciuti[]

I Glatorian Strakk, Gresh e Tarix

I Glatorian si dividono in Glatorian occupati, che combattono per un villaggio (ve ne sono due per villaggio), e Glatorian senza occupazione, che di solito vivono in solitudine o di espedienti.

Occupati[]

  • Ackar
  • Certavus (deceduto)
  • Gelu
  • Gresh
  • Kiina
  • Perditus
  • Tarix
  • Vastus
  • Due reclute Glatorian della tribù del fuoco uccise sul cammino per Tajun da dei cacciatori di ossa (deceduti)
  • Il secondo Glatorian di Tesara e predecessore di Gresh (deceduto)
  • Numerosi Glatorian rimasti uccisi nella battaglia di Bara Magna (deceduti)
    • Alcuni Glatorian uccisi da Rahkshi (deceduti)
    • Un Glatorian ucciso da Nektann (deceduto)

Disoccupati[]

Set[]

Undici Glatorian, sei nell'inverno e cinque nell'estate, sono stati rilasciati come set medi nel corso del 2009. Insieme a loro è stato incluso un set rappresentante Mata Nui, che però non è mai stato un Glatorian. Nello stesso anno, anche Perditus e Telluris, due Glatorian, sono stati rilasciati in set titani insieme ai loro veicoli. L'anno successivo, nel 2010, Gresh, un Glatorian, è stato rilasciato come uno dei sei set Stars che hanno concluso la linea Bionicle.


Advertisement