Bionicle Wiki ITA Wikia
Advertisement

Iconox era il villaggio della Tribù del ghiaccio su Bara Magna.

Storia[]

Ad Iconox si stabilirono tutti i membri della tribù del ghiaccio che si erano ritrovati su Bara Magna dopo la frantumazione. Il villaggio aderì da subito al sistema dei duelli nell'arena, costituito anche grazie agli sforzi di Certavus, un Glatorian di Iconox. Il villaggio riuscì a mantenersi ricco grazie alle grandi quantità di essidiana, che gli Agori estraevano dalle miniere nei pressi di Iconox. Certavus lavorò come primo Glatorian del villaggio a lungo e dopo la sua morte fu sostituito da Strakk. L'Eroe Agori si recò ad Iconox per chiedere al suo primo Glatorian, Strakk, aiuto per VulcanusMetus accettò di aiutarlo se in cambio l'Agori avesse localizzato per lui una sorgente nel deserto. Dopo aver visto che l'Agori aveva aiutato il villaggio, Strakk acconsentì ad assistere Vulcanus. Tempo dopo, Iconox perse una grande quantità di essidiana con un duello e incaricò Metus di trovare una rotta sicura, libera dai Cacciatori di ossa, che arrivasse fino a Vulcanus.

Metus a Iconox

Il fallimento della missione avrebbe potuto portare ad una guerra con la Tribù del fuoco, perciò Metus incaricò due Glatorian e due Agori di effettuare il trasporto. Dopo l'attacco condotto dai Glatorian contro Roxtus, gli abitanti del villaggio lo hanno abbandonato per andare a vivere con le altre tribù nel Mega-Villaggio.

Località[]

Iconox è il villaggio più ad ovest di Bara Magna ed è situato sulle Montagne di quarzo bianco, dove il clima è molto rigido. Nei pressi del villaggio vi sono molti depositi di essidiana, che gli Agori estraggono regolarmente. Le case, dove risiedevano i membri della tribù dle ghiaccio, sono fatte di lastre e colonne di ghiaccio. Dopo la sua morte, Certavus è stato sepolto nei pressi di Iconox.

Advertisement