Bionicle Wiki ITA Wikia
Advertisement

"Nessuno ha autorizzato i Toa, i Matoran, ecc. a correre liberamente per Spherus Magna. Loro non erano esseri indipendenti con il diritto di vivere e di essere liberi, dopo tutto. Erano strumenti da sfruttare per mantenere il robot di Mata Nui in funzione... non è così?"

—Pensieri di AngonceThe Yesterday Quest

"Il Risveglio" è stato un evento durante cui Velika, un Grande Creatore nascosto nel corpo di un Po-Matoran, ha donato la totale sapienza a tutti gli abitanti biomeccanici dell'universo Matoran.

Storia[]

I lavoratori Matoran creati dai Grandi Creatori per costruire e mantenere in funzione l'universo Matoran furono progettati per non essere del tutto sapienti. Possedevano intelligenze artificiali sviluppate abbastanza da svolgere il loro lavoro al meglio, facendo anche fronte ad imprevisti, ma senza che si potessero considerare esseri viventi e pensanti veri e propri. I Matoran lavorarono in questo stato per diverso tempo, come per esempio durante la colonizzazione di Karda Nui per mano degli Av-Matoran. Tuttavia i Toa ed alcuni altri esseri furono fin da subito dotati di un maggiore intelletto. Velika, un Grande Creatore che aveva trasferito la propria mente nel corpo di un semplice Po-Matoran, avviò in un momento imprecisato una graduale trasformazione delle menti di tutti gli abitanti dell'universo, presenti e futuri, donando loro la piena sapienza sulla loro esistenza e sul mondo. Come risultato di tale evoluzione, i Matoran e gli altri esseri biomeccanici iniziarono a sviluppare complicate culture e lingue e cominciarono a provare emozioni e sensazioni come la paura o la rabbia. L'evento però portò alcuni esseri dell'universo ad agire contro le previsioni dei Grandi Creatori, come nel caso di Makuta Teridax, che, con il tempo, sarebbe arrivato a conquistare l'Universo Matoran stesso.

Advertisement