Bionicle Wiki ITA Wikia
Advertisement

Ko-koro era il villaggio del ghiaccio di Mata Nui. Era governata da Nuju e protetta da Kopaka, oltre che dalla Guardia di Ko-koro. Era la casa dei Ko-Matoran.

Storia[]

Ko-koro venne fondata e costruita da Nuju insieme ai suoi Matoran dopo che furono giunti su Mata Nui. La sua posizione la poneva in una condizione di vantaggio rispetto agli attacchi di Rahi infetti, anche se era spesso soggetta ad attacchi di Muaka, abituati ai climi freddi. Le cose cambiarono quando a Ko-koro giunse Kopaka, il Toa del ghiaccio, che prese le difese del villaggio seguendo le indicazioni di Nuju. Dopo il risveglio dei Bohrok, uno sciame di Tahnok attaccò Ko-koro danneggiandola, ma gli abitanti difesero strenuamente le loro case e la minaccia fu respinta. In seguito Kohrak-kal visitò il villaggio per prendere il Simbolo nuva di Kopaka, recuperandolo dal Suva del Toa dopo aver neutralizzato Matoro. Quando tempo dopo Teridax liberò tre Rahkshi affinché trovassero la Maschera della luce, questi (dopo aver già distrutto Ta-koro) giunsero a Ko-koro in cerca di Takua e Jaller e la distrussero parzialmente. Kopoaka allora intervenne e sconfisse i Rahkshi congelandoli in un lago ghiacciato. Gli abitanti abbandonarono poi i resti del villaggio quando si recarono a Metru Nui, e quando i Bohrok vennero risvegliati dai Toa Nuva distrussero ogni resto di Ko-koro.

Località[]

Nuju e Matoro presso il Muro della profezia

Ko-koro era situata presso la cima del Monte Ihu, il monte più alto di Ko-Wahi. Trovandosi il villaggio in un posto molto impervio, non erano molte le costruzioni dei Matoran. A Ko-koro era presente però un tempio dove Nuju ed i Matoran meditavano sulla pace e sfruttavano le antiche iscrizioni del Muro della profezia per prevedere il futuro. Importante era inoltre il Suva di Kopaka.

Advertisement