Bionicle Wiki ITA Wikia
Advertisement

Lancia-calamari sono strumenti che venivano utilizzati dai Barraki per sparare i vampireschi Calamari marini.

Storia[]

Kalmah, quando divenne scoprì i calamari marini e divenne il loro sovrano, ideò un lanciatore che, tramite un semplice meccanismo, fosse in grado di sparare a gran velocità le creature. Ne creò diversi e ne donò uno ad ogni Barraki. Carapar decise di munire ogni sua Tartaruga da Guerra del Pozzo con due lanciatori. Quando i Barraki recuperarono la Ignika, decisero, in quanto non si fidavano l'uno dell'altro, di affidarla temporaneamente a Nocturn, a cui diedero inoltre un lancia-calamari per difendersi. Karzahni, quando si addentrò nelle acque nere, trovò una riserva di lanciatori dei Barraki e ne prese vari, fornendoli poi ad un gruppo di Manutri ed addestrando i Rahi. Ne prese poi uno per sé, che però gli venne sequestrato dall'Ordine di Mata Nui dopo la sua cattura. Anche i Barraki, una volta ricatturati e posti nel pozzo, hanno visto i loro modelli sequestrati.

Funzionamento[]

I Lancia-calamari sono armi molto semplici e rudimentali, costruiti solamente per poter sparare calamari e dare loro una direzione precisa. I calamari vengono posti nella parte più alta del lanciatore, cava, e poi, tramite un grilletto, vengono spediti a gran velocità verso l'obiettivo.

Utilizzatori[]

Un Lancia-Calamari come set e il suo funzionamento

Set[]

I Lancia-Calamari sono stati rilasciati in tutti i sei set dei Barraki, di Karzahni, di Gadunka e di Nocturn, tutti del 2007. Erano formati da un singolo pezzo di gomma, piuttosto flessibile.

Advertisement