FANDOM


“Noi non perdere! Finché abbiamo diritto dalla nostra parte, niente ci può fermare.”
“Ho usato per rapido parlare così troppo. Quella era una Maschera d’Infetti e una Bohrok Krana fa, però. Fidati di me, abbiamo bisogno di aiuto per salvare gli altri.”
—Tanma e Toa Lewa Nuva, Comico 12.5

Lewa è stato il leggero e spiritoso Toa Mata dell’Aria, parte del team con il compito di risvegliare il Grande Spirito Mata Nui. Dopo essere stato esposto a Eccitata Protodermis, è stato trasformato nel Toa Nuva dell’Aria.

Biografia

Toa Mata

Primi anni di vita

Lewa e il resto della sua squadra sono stati creati su Artakha. Sono stati quindi inviati a Daxia, dove sono stati svegliati e ha introdotto l'un l'altro dalla voce di Helryx, il quale, ha anche spiegato il motivo dietro la loro creazione; lo scopo essendo custodi per il Grande Spirito Mata Nui. A seguito di questo, il Toa Mata sono stati addestrati in combattimento da Hydraxon. Uno dei primi esercizi coinvolti fuga dalla Spinax; un'altra coinvolti Hydraxon prendendo il loro Kanohi e nasconderli in tutta l'isola. Lewa non poteva ritirare la propria Kanohi Miru fuori di un lago pieno di pesci aggressivi, e alla fine si rese conto che era destinato ad essere un esercizio di lavoro di squadra, e in coppia con Gali per acquisire le loro maschere.

Finitura loro lungo addestramento, il Toa Mata sono stati inviati a Karda Nui dove veniva colonizzata dai Av-Matoran che vi abitano. I sei Toa ha protetto il Matoran da Rahi, che venivano colpiti da picchi strani energia e Avohkah, senziente fulmine Rahi, che erano difficili da domare. Dopo aver sconfitto il Avohkah, Tahu e Kopaka ha portato gli altri alla Codrex, l'unico edificio intatto situato nelle stalattiti. C'è, Lewa ispezionato le chiavi di volta che ha fermato il campo energetico che circonda il Codrex, e tirato uno di loro fuori. Ignaro del campo energetico, Lewa avvicinò al Codrex, solo per essere fatto saltare all'indietro dal campo di energia ora abilitato. Kopaka poi ha preso il Keystone dalla sua mano e sostituito di nuovo nella nicchia dove le altre chiavi di volta risiedeva.

La Toa poi entrò nella Codrex, e il portello li sigillato in dopo essere entrati. Tahu e Kopaka rivelato agli altri che erano a risiedere qui come ultima risorsa dovrebbe Mata Nui mai bisogno di alcun tipo di aiuto. In pericolo di tempesta energia che ora riempito Karda Nui, l'Av-Matoran avendo già evacuato, il Toa sono entrate nei loro contenitori Toa separati. Lewa minacciato di avere un lungo colloquio con Tahu prima di entrare il suo, e che è rimasto in sospeso, per migliaia di anni.

I loro contenitori lanciati verso il cielo seguendo il Grande Cataclisma ed erano destinate ad arrivare sull'isola di Mata Nui, dove potevano viaggio attraverso Kini-Nui, scendere a Metru Nui e cominciare la loro ricerca per risvegliare il Grande Spirito. Tuttavia, un malfunzionamento ha causato i contenitori di atterrare invece nel mare intorno all'isola. Per mille anni i contenitori e dormire Toa risiedevano lì fino alla Av-Matoran Takua raccolto le pietre Toa di Mata Nui, che insieme attivato un segnale, convocando li a coste dell'isola.

Mata Nui

Ricerca per le maschere

Atterrare su Mata Nui, Lewa ha scoperto i suoi poteri risparmio dell'aria un uccello Taku da ogni caduta e ha trovato Le-Koro e si è incontrato con la popolazione lì. Lewa è stato detto del suo destino per risvegliare Mata Nui e la sconfitta Teridax, che stava terrorizzando la Matoran. Lewa incontrato con l'altro Toa poco, e poi a sinistra per trovare le sue maschere Kanohi. Lungo la strada, corse in Gali, e la salvò quando è caduta nella palude. Ha imparato da Matau il luogo della sua prima maschera, il Kanohi Kakama. Sulla strada per la maschera, è stato attaccato da Nui-Jaga, ma ha sepolto sotto gli alberi ed entrò nella grotta. Dopo qualche difficoltà, è stato in grado di recuperare il Kanohi e corse fuori di una caverna subacquea con i nuovi poteri del Kanohi gli concesse. Poco dopo, è stato oscillando sulle viti in alto nella volta quando è stato attaccato da Nui-Rama. E’ buttato la maschera, e si precipitò verso il basso, verso le fauci in attesa di Muaka. Tuttavia, è stato salvato da Onua, che aveva creato un buco nel terreno sotto la Rahi.

In seguito è stato catturato da Rahi sotto il controllo di Teridax, e la sua maschera è stato sostituito con un Miru infetto. Fu costretto a sorvegliare la Le-Matoran, che erano stati ridotti in schiavitù e fatto funzionare nel Nui-Rama Hive. Onua scoperto l'alveare, e combattuto con Lewa, rimuovere la maschera. Lewa utilizzato un Komau che aveva trovato in precedenza per controllare un Nui-Kopen e ha portato i prigionieri fuori dall'alveare.

Lewa incontrato con l'altro Toa nuovo quando Onua li ha chiamati insieme per una riunione. Andò a Ta-Wahi in cerca di Kopaka, e salvato il suo compagno di squadra dal cadere nella lava con un soffio d'aria. Sulla strada per l'incontro, i due si incontrarono con un gruppo di Matoran praticare Disco della bambù di lancio, ma ha dovuto continuare. Teridax aveva osservato questo, e ha causato il vulcano Mangai ad eruttare. Lewa ha usato la sua Kakama per aiutare Onua scavare una trincea che ha fermato la lava. Lewa poi raccolto Kaukau di Pohatu da una fessura in cui il Toa ha cominciato a riunirsi, e ben presto ha raccolto il resto delle sue maschere. Lewa anche trovato una pietra Makoki nei suoi viaggi.

Poco dopo, ha ricevuto il suo Kanohi d’Oro, e scese con l'altra Toa sotto la Kini-Nui dopo aver istruito società del cronista. All'interno delle gallerie, che hanno incontrato i granchi mostruosi Lewa riconosciuto come il Manas. Dopo i tentativi falliti di sconfiggerli, Lewa fusa con Gali e Kopaka nel Toa Kaita Wairuha, e, insieme con gli altri Toa Kaita, Akamai, sconfitto il Manas che proteggeva il Mangaia, ma ben presto ha dovuto separare in sei Toa. Hanno combattuto contro l'Ombra Toa, e sono riusciti a sconfiggerli accettando le ombre erano una parte di sé. Hanno poi affrontare lo stesso Makuta, che è apparso davanti a loro sotto le spoglie di un Matoran infetto. Tuttavia, ha rapidamente trasformato in una massa vorticoso di viticci, e per poco sconfitto il Toa. Rendendosi conto all'ultimo momento che la loro unica speranza era quella di lavorare insieme, hanno attaccato come uno, facendo saltare Makuta con la loro poteri elementali tutti in una volta. La massa di parti e viticci che compongono la loro nemesi si è schiantato al suolo, ed il Toa è tornato trionfalmente verso la superficie, fiduciosi che il Makuta era stato sconfitto per sempre.

Bohrok invasione

Poco dopo aver lasciato il Kini-Nui, il Toa sentì una scossa strano in tutta l'isola. Kapura è arrivato in uno stato di shock, mormorando la parola Bohrok. La Toa si diresse verso Ta-Koro, e ha trovato la Pahrak e Kohrak attaccando il villaggio. Lewa addebitato in battaglia prima, ma è stato intrappolato nel ghiaccio dal Kohrak. Tahu lo ha salvato, e sciolto il ghiaccio. La battaglia fu presto finì quando Lewa e Gali unito le loro forze per creare un temporale che ha spinto il Bohrok off. Vakama spiegato loro quello che Bohrok erano, e che avevano bisogno di raccogliere le otto razze di Krana. Lewa diretto a Le-Koro per assicurarsi che il suo villaggio era tutto a posto. Quando arrivò, scoprì che aveva attaccato Bohrok Le-Koro, e tutta la popolazione è stata controllata dal parassitaria Krana. La maschera di Lewa è stato portato via, e sostituito da un Krana. Ha iniziato aiutando il Bohrok per purificare l'isola, ma alla fine ha incontrato Onua, che era stato alla ricerca di lui dopo aver recuperato il suo Miru da un gruppo di Lehvak Va. Il Lewa Krana controllato attaccato Onua, e quasi lo sconfisse. Tuttavia, Onua sapeva che il Krana non era in controllo della volontà di Lewa, e lo convinse a rimuovere il Krana. Poco dopo, Le-Koro è stato liberato dai Matoran in veicoli Boxor.

Dopo aver raccolto tutte le Krana, il Toa scese in un nido Bohrok trovata da Kopaka. Tuttavia, durante la discesa, tutto il Toa ha mostrato segni di non fidarsi Lewa, e il Toa dell'Aria stesso aveva alcuni timori del Krana ancora lo controlla. Il Toa si separò da Tahu quando una parete spostato davanti loro. Ben presto si trovarono intrappolati nel tunnel quando la lava fusa si precipitò verso di loro dall'altra parte del tunnel. Come Kopaka tenuto fuori la lava con ghiaccio, Onua e Pohatu hanno cercato di sfondare il muro, ma hanno trovato impossibile. Lewa realizzato il muro era niente di più che una illusione, e sono stati in grado di sfuggire. Dopo l'incontro con Tahu, hanno trovato slot dove il Krana hanno raccolto in forma. Sei passaggi aperti, e all'interno del Toa trovato sei Exo-Toa. Subito dopo, il Toa affrontò il Bahrag, regine delle sciami e utilizzato dell’Exo-Toa Electro-Razzi per combatterli. Tuttavia, Lewa fu presto congelato dai poteri di ghiaccio del Bahrag. Tahu realizzato il Exo-Toa ostacolato le loro abilità elementali, e si liberano le armature. La Toa unito i loro poteri elementali, intrappolando il Bahrag in Protodermis. Durante il terremoto risultante, il Toa caduto attraverso il terreno, e sono stati immersi in eccitata Protodermis, trasformandoli in Toa Nuva.

Toa Nuva

La sciopero Bohrok-Kal

Emergendo dal liquido, pietra che cade piovuto sul Nuva, ma Tahu usato la sua Hau Nuva per proteggerli. Lewa ha condiviso il potere della sua Miru Nuva per aiutare il Toa volare più in alto. Hanno incontrato uno sciame Tahnok, e, dopo averli sconfitti Lewa ancora una volta condiviso il suo potere per farli volare verso la superficie. Tahu rinominato il Toa il “Toa Nuva”, e hanno deciso di riprogrammare il Bohrok per aiutare il Matoran riparare il Koro danneggiato nel loro attacco.

Dopo la loro trasformazione, il Toa Nuva ha deciso di andare per la propria strada, dopo una battaglia mostra. Lewa stava mostrando la sua nuova abilità volando sopra il paese, quando improvvisamente, non poteva più usare i suoi poteri Elemental, e precipitò verso il suolo. E’ stato salvato da Kongu sul suo uccello Gukko, Ka. Ha presto scoperto che il suo simbolo Nuva era stato rubato e rincorso il ladro, solo per essere sconfitto e trovata da Tahu, Jaller e Takua. Ha scoperto che il simbolo dell'altro Toa Nuva era anche stato rubato da creature conosciute come Bohrok-Kal, che ha voluto usare le energie elementali nei simboli Nuva per liberare la Bahrag. Hanno cercato di ottenere i loro simboli di nuovo, ma il Kal rapidamente sconfitto, Lewa immobilizzato da Gahlok-Kal. Si separarono di nuovo modo di cercare il Kanohi Nuva, al fine di ottenere un vantaggio sui loro nemici.

Durante la sua ricerca, Lewa è stato allertato per un incendio che aveva iniziato nella giungla, che Tahu Nuva stava cercando di controllare nonostante la sua mancanza di potere. Dopo qualche discussione, i due Toa ha collaborato e andò a cercare la Kanohi Nuva trova nella foresta. Sulla loro strada hanno scoperto un gran numero di alberi palude che erano stati sradicati e accatastati in un muro. Con ulteriori indagini hanno appreso che gli alberi erano molto più pesanti di quanto dovrebbero essere, a cui si deduce che deve essere stato il lavoro di Nuhvok-Kal. Hanno deciso di creare una trappola per il Bohrok-Kal, dove Tahu doveva condurlo in un'imboscata, durante la quale Tahu effettivamente prese di vite oscillante per sfuggire alla bestia, anche se ha atterrato in modo non corretto, e minacciato Lewa non dirlo a nessuno. La Le-Matoran impegnata nella imboscata attaccando la Bohrok da tutte le direzioni, anche se non erano in grado di catturare la sua Krana-Kal. Tuttavia, Lewa ha fatto scoprire un Kanohi Nuva.

Poco dopo, Lewa è stato teletrasportato in una grotta da Teridax e di fronte, insieme con gli altri Toa Nuva e Turaga Vakama, il Rahi Nui. Lewa ha cercato di tagliare la sua aria da correre utilizzando il Kakama Nuva, ma non è riuscito. La Toa poi usato i poteri del Kakama Nuva e Pakari Nuva per sconfiggere la bestia, e con l'aiuto di Vakama intrappolata esso. Poco dopo, Lewa era monitoraggio Kohrak-Kal attraverso la giungla, e ha tentato di rubare è Krana-Kal. Tuttavia, il Kohrak-Kal ha creato una potente onda sonica, che Lewa ha cercato di saltare. L'onda si mosse e lo ha inghiottito, che lo ha lasciato in stato di shock. Dopo aver recuperato, si è fusa con Gali e Kopaka per creare Toa Nuva Kaita Wairuha, e ha attaccato Kohrak-Kal, Lehvak-Kal, e Gahlok-Kal. Tuttavia, i tre Bohrok-Kal fusa in proprio Kaita, e sconfitto Wairuha. Poco dopo, il Bohrok-Kal trova dove le Bahrag erano, e il Toa Nuva precipitò a fermarli. Il Bohrok-Kal erano vicini a disporre i simboli sulle Nuva cubo, quando Tahu utilizzata la Vahi, che aveva ricevuto dalla Vakama dopo la sua trasformazione, in un ultimo tentativo di fermarli. Non è riuscito, ma ha acquistato il Toa Nuva abbastanza tempo per trovare un modo per fermare il Kal. Decidere di andare con l'intuizione di Gali, hanno sfruttato la potenza dei loro simboli Nuva, che ha causato la Bohrok-Kal di perdere il controllo dei loro poteri e distruggere se stessi. La Toa Nuva restituito loro simboli rubati ai loro villaggi.

Cerca il settimo Toa

Poco dopo, il Avohkii, Maschera della Luce, è stato trovato da Takua, e lui e Jaller partì per trovare il settimo Toa. Lewa li incontrò mentre passavano attraverso Le-Wahi, e sono stati attaccati da un orso Ash. Lewa è riuscito a sottomettere la Rahi, anche se lascia correre, e li ha aiutati arrivare a Ko-Wahi guidando l'uccello Gukko i due Matoran ha guidato. Fu costretto a lasciare dopo aver appreso che Ta-Koro era stata distrutta dai Rahkshi. Dopo l'incontro con Tahu e Gali, alla periferia di Ta-Koro, si recò in Po-Wahi per incontrarsi con l'altro Toa e ha affrontato le prime tre Rahkshi. Ha salvato Gali da un Guurahk, ma è stato poi sepolto dalla roccia avvelenato. Tuttavia, sono sopravvissuti a causa Hau Nuva di Tahu. Ha poi continuato con Gali e Tahu a salvare Kopaka, che era stato bloccato dai sei Rahkshi. Ha tagliato l'alimentazione di un Kurahk su Gali e Tahu, e quindi salvato il Toa di acqua e Kopaka dalla caduta di sassi. Quando il Rahkshi attaccato Onu-Koro, si è unito alla lotta, aiutando Takua fuga dalla Rahkshi. Ha anche aiutato nella guarigione Tahu, che era stato avvelenato da Lerahk durante la battaglia di Ta-Koro, e le sue condizioni peggiorarono da Kurahk. In seguito viaggiò con Tahu e Kopaka a Le-Wahi, dove i tre sono stati un'imboscata da parte del Rahkshi Kaita. E’ stato gravemente indebolito dalla Rahkshi Kaita Vo, ma è stato salvato da Kopaka. La Toa alla fine sconfisse i due esseri. Ha combattuto con il Rahkshi un'ultima volta Kini-Nui, e, con l'aiuto di Tahu, intrappolato il Lerahk, Guurahk, e Panrahk in vetro. L'altro Rahkshi sono stati distrutti dal Toa Nuva e Takanuva. Dopo questi eventi, Lewa ha aiutato nella costruzione del Ussanui, e avrebbe poi testimoniare Takanuva sconfitta Teridax e la riscoperta Metru Nui.

Dopo aver ascoltato i racconti del Turaga, e tornando in modo sicuro per la città-isola di Metru Nui, il Toa Nuva ha dovuto affrontare sei vipere Doom e li sconfisse utilizzando la Maschera della Velocità. Dopo di che, Lewa ha aiutato nella ricostruzione di Metru Nui. Più tardi però, lui e gli altri Toa scoperto gravi notizie da Turaga Dume: Mata Nui non era solo dormendo, stava morendo. La Toa salì subito taniche e viaggiato a Voya Nui, dove, si trovava il Kanohi Ignika, l'unica cura per Mata Nui.