Etichetta: Modifica visuale
Etichetta: Modifica visuale
Riga 1: Riga 1:
 
{{Organizzazione
 
{{Organizzazione
|image1=[[File:No_Image.png|thumb|229px]]
+
|image1=Tumblr p8hk4w0QaX1uaateeo1 1280.png
 
|caption1=Organizzazione
 
|caption1=Organizzazione
 
|quartier_generale=Sconosciuto
 
|quartier_generale=Sconosciuto

Versione delle 19:35, 8 mar 2019

La Mano di Artakha era un'antica organizzazione dedicata a far rispettare il volere di Mata Nui e proteggere i Matoran.

Storia

La Mano nacque circa 100000 anni fa, quando la costruzione dell'Universo Matoran era da poco stata completata, per proteggere i Matoran e garantire la pace e la giustizia. Venne chiamata così in onore di Artakha, simbolo di ordine e creazione, principi per cui l'organizzazione combatteva. Tra le varie imprese compiute dalla Mano, vi fu la creazione dei Mastini Energetici, una specie Rahi che rimase sempre fedele all'organizzazione. Negli anni a venire la Mano si occupò anche di sventare diversi disastri naturali ed impedire la nascita di minacce per l'universo. Nonostante i loro buoni propositi, i membri della Mano erano indisciplinati e causavano continui danni in missione. Dopo circa 200 anni, la Mano venne costretta a sciogliersi, in quanto causava più danni che altro. I suoi membri presero strade diverse, cercando una nuova vita, mentre i Toa assunsero il ruolo di garanti pubblici della pace. Uno dei membri della Mano, Helryx, sentiva ancora tuttavia il bisogno di una forza dedita alla pace, perciò fondò l'Ordine di Mata Nui, una nuova organizzazione, segreta, a cui poi si unirono diversi ex membri della Mano di Artakha.

Ex membri conosciuti

Ex servitori conosciuti

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.