Bionicle Wiki ITA Wikia
Advertisement

"Essi pensano di aver trovato un nuovo mondo. Come possono sapere che nulla li attende qui... se non la morte?"

AngonceThe Yesterday Quest

Marendar è un'arma vivente realizzata dai Grandi Creatori per uccidere i Toa.

Biografia[]

Dopo aver costruito l'Universo Matoran, i Grandi Creatori iniziarono a pensare che i Toa, dopo che Mata Nui avrebbe terminato la sua missione, avrebbero potuto invadere Spherus Magna e conquistarla grazie ai loro poteri. Crearono allora un essere progettato unicamente per ucciderli e lo chiamarono "Marendar", che in Agori significa "salvezza". Marendar fu posto in una cripta sotto Bara Magna, in attesa di essere risvegliato in caso i Toa si fossero presentati sul pianeta. Migliaia di anni dopo, Mata Nui riformò Spherus Magna e tutti i Toa rimasti si riversarono su di esso. Avvertendo la presenza di Potere Toa, Marendar si attivò, squarciò il muro della sua cripta ed uscì per completare la sua missione.

Abilità e caratteristiche[]

Marendar è un essere biomeccanico, umanoide e sapiente. È poco più grande di un normale Toa o Glatorian. È in grado di localizzare un Toa grazie al suo Potere Toa ed è immune ai poteri elementali che i Toa possiedono. I Grandi Creatori pensavano che nessun team di Toa potesse resistergli.

Trivia[]

  • Velika può aver contribuito alla sua creazione.
  • Marendar è stato creato nello stesso periodo in cui è stato costruito l'inibitore di potere elementale che possedeva Kabrua, ma da Grandi Creatori differenti.
  • Greg Farshtey ha immaginato Marendar eliminare il Toa in modo simile a come le Sentinelle eliminano i Mutanti nei fumetti Marvel degli X-Men. Marendar si adatterebbe e resisterebbe agli elementi dei Toa prima di ucciderli con armi specializzate.
Advertisement