Bionicle Wiki ITA Wikia
Advertisement

Le Montagne di quarzo bianco sono una regione montuosa nel nord-ovest di Bara Magna.

Storia[]

150000 anni fa, il Robot Prototipo esplose su Bara Magna e alcuni dei suoi frammenti atterrarono anche nella regione delle montagne. Durante la Guerra del nucleo, si combatté una battaglia sulle montagne, in cui Surel venne gravemente ferito e scomparve, venendo creduto morto dai suoi compagni, fra cui Gelu. Il guerriero in realtà sopravvisse grazie all'aiuto dei suoi lupi di ferro, che se ne presero cura nonostante l'ostilità dell'ambiente circostante. A causa della frantumazione, le montagne di quarzo bianco si ritrovarono unite alla vasta regione di Bara Magna. Poco dopo la Tribù del ghiaccio si stabilì ad Iconox, villaggio situato sulle montagne. Un giorno TardukCrotesius e Kirbold attraversarono le montagne nel corso di una spedizione verso nord. Durante la traversata, furono scovati dai lupi di ferro di Surel, che si presentò agli Agori e raccontò la sua storia dopo la sua presunta morte. La loro conversazione fu però interrotta quando si ritrovarono nel fuoco incrociato del Signore elementale del ghiaccio e di quello del fuoco. Dopo essersi allontanato, Surel ammonì gli Agori riguardo i pericoli che avrebbero incontrato a nord, ma Tarduk e i suoi compagni decisero comunque di proseguire il loro viaggio. Dopo la sconfitta degli Skrall, Iconox fu abbandonata dai suoi abitanti, che si spostarono verso il Mega-Villaggio portando con sé le componenti del robot prototipo presenti sulle montagne. In seguito le montagne di quarzo bianco sono tornate a far parte di Spherus Magna, riunificata con successo da Mata Nui.

Località[]

Le montagne di quarzo bianco ricoprono una regione molto vasta, ricoperta di neve e ricca di essidiana, un metallo prezioso. Iconox era situata sulle montagne e i suoi abitanti estraevano l'essidiana da alcune miniere per rivenderla agli altri villaggi.

Advertisement