"Quando la Morbuzakh sa che la stai cercando... viene a cercarti.

VhisolaTrial by Fire

La Morbuzakh era un'enorme pianta senziente creata da Teridax.

Storia[modifica | modifica sorgente]

La Morbuzakh fu creata da Teridax per aiutarlo nel suo piano di conquista di Metru Nui e di cattura dei suoi abitanti. Dopo il fallimento del suo prototipo, Karzahni, Teridax la creò e la pose segretamente nella Grande Fornace, dove iniziò a crescere ed a riprodursi, invadendo lentamente Ta-Metru e poi altre parti dell'isola.

La Morbuzakh attacca e distrugge alcuni condotti di Protodermis

Il suo vero scopo era catturare i Matoran e portarli allo Stadio, dove i Vahki li avrebbero chiusi nelle Sfere Matoran, con la supervisione di Teridax, nei panni di Dume. A causa del suo attaccamento al caldo, la pianta evitava i luoghi freddi, lasciando Ko-Metru quasi intatta, ma si diffuse rapidamente nel resto di Metru Nui senza che le autorità riuscissero a fermare la sua avanzata. Varie settimane dopo, Vakama, da poco Toa, ebbe una visione in cui i Grandi Dischi, uniti, avrebbero potuto sconfiggere la Morbuzakh. I Toa Metru iniziarono quindi la loro ricerca, mentre la pianta tentò di fermare Vakama e Nuhrii durante la loro ricerca nei Pozzi di Fuoco. Tramite i suoi studi, Vhisola capì nel frattempo che la creatura si nutriva di calore, e che quindi la sua radice principale doveva trovarsi in un luogo molto caldo. Informato di ciò, il gruppo intuì che la Morbuzakh si trovava nella Grande Fornace e, riuniti i dischi, entrò nella struttura. La Morbuzakh tentò di bloccarli tramite una pioggia di semi, che in poco tempo generarono nuove radici, ma i Matoran si unirono in un Matoran Nui e permisero ai Toa Metru di superare l'ostacolo e procedere. I Toa giunsero alla fine alla radice principale, e dopo essersi liberati dai suoi attacchi, unirono i poteri dei dischi e la distrussero. La Morbuzakh iniziò a morire, e in poco tempo ogni radice appassì e si sbriciolò, non lasciando più traccia della pianta.

I semi della Morbuzakh

Abilità e caratteristiche[modifica | modifica sorgente]

La Morbuzakh consisteva in un grande numero di piccole ma robuste radici, guidate da una radice principale posta nella Grande Fornace, e la creatura si nutriva principalmente di calore (Ta-Metru era infatti il distretto più colpito), evitando così luoghi freddi o legati all'acqua, rendendola in questi casi molto vulnerabile. Per riprodursi utilizzava speciali semi, che dopo aver trovato la giusta sistemazione si espandevano formando nuove radici. La pianta era inoltre capace di comunicare tramite telepatia, ma non è chiaro se le sue parole fossero in realtà pronunciate da Teridax, la sua vera guida.

Trivia[modifica | modifica sorgente]

  • Per contrastare la pianta, i Matoran si servivano a volte di alcuni Tori dissolvitori.


I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.