Bionicle Wiki ITA Wikia
Advertisement

Odina era un'isola dell'Universo Matoran e il quartier generale dei Cacciatori dell'oscurità.

Storia[]

Odina fu fondata dai Grandi Creatori durante la costruzione dell'Universo Matoran. In origine era abitata da alcune specie sconosciute e da vari Rahi. Quando l'Oscuro e Ancient, in cerca di un'isola su cui stabilire la base della loro nuova organizzazione, arrivarono su Odina, decisero di stabilirvisi. Cacciarono così i suoi abitanti originali e posero le fondamenta di una nuova, enorme fortezza, che sarebbe così diventata la base dei Cacciatori dell'oscurità. La fortezza, che ricopriva gran parte dell'isola, era equipaggiata con armi di ogni tipo, centri di addestramento e varie prigioni. Dopo la Guerra Civile MatoranVamprah divenne il Makuta dell'isola. I Toa Nuva giunsero su Odina durante la loro ricerca della Lancia di Artakha. L'Oscuro li accolse nella sua fortezza e disse loro di aver venduto in passato la lancia su Xia. Un'ora dopo la partenza dei Toa, Pohatu fece crollare le rocce che costituivano la fortezza. Quando Teridax prese il controllo dell'universo, inviò un esercito di Rahkshi a conquistare Odina. I Cacciatori dell'oscurità furono così costretti ad abbandonare l'isola, trovando una nuova base su Xia. Dopo la morte di Teridax e la distruzione dell'Universo Matoran, Odina è stata terribilmente danneggiata ed in seguito smantellata.

Paesaggio[]

La fortezza dei Cacciatori dell'oscurità

Odina era circondata da alte scogliere ed era principalmente desertica. Al centro dell'isola era collocata la base dei Cacciatori dell'oscurità, così grande da essere visibile ovunque.

Spiaggia di Nidhiki[]

Una spiaggia dell'isola era nota per essere il luogo in cui Roodaka mutò Nidhiki con il suo Rhotuka. Era per questo nota come spiaggia di Nidhiki.


Universo Matoran

Metru NuiKarzahniXiaZakazOdinaContinente SettentrionaleContinente Meridionale (Voya NuiMahri Nui)Karda NuiDestralDaxiaSteltArtakhaIsola di Tren KromNynrahVisorakIl PozzoIsole Meridionali (Artidax)

Advertisement