Bionicle Wiki ITA Wikia
Advertisement

"Da dove [Nidhiki] proveniva, i Toa agivano nell'ombra o non duravano a lungo."

—Narratore, Birth of a Dark Hunter

La Penisola di Tren Krom era una parte del continente settentrionale.

Storia[]

La penisola, chiamata così in onore dell'omonima entità leggendaria, venne creata dai Grandi Creatori come parte del continente settentrionale, durante la costruzione dell'universo Matoran. Dopo la Guerra Civile Matoran, Gorast venne incaricata di sorvegliare la penisola e la governò spietatamente, divenendo presto temuta da tutti i Matoran del luogo. Nidhiki, uno dei Toa Mangai, proveniva dalla penisola. Vultraz, un Ta-Matoran criminale, un giorno attaccò un laboratorio di ricerca della penisola, uccidendo il maestro di Mazeka e rubando i suoi studi e le sue teorie, elaborate con anni di osservazioni. Fu anche responsabile della distruzione di un intero villaggio, eseguita per rubare una preziosa gemma che i Matoran del posto proteggevano. Dopo diversi scontri, Mazeka sconfisse Vultraz e lo gettò giù da una rupe. Gorast, nascosta nell'aspetto di un guerriero, si congratulò con il Ko-Matoran, esortandolo a diffondere per la penisola la notizia. La Makuta poi salvò Vultraz, ancora vivo, e lo ricostruì perché fosse più forte e non riconoscibile. Mazeka invece venne contattato da Jerbraz e incluso nell'Ordine di Mata Nui. La sua prima missione fu portare al sicuro Krakua, un De-Matoran della penisola, dalle mire dei Makuta, e si recò con Jerbraz al suo villaggio. I De-Matoran vennero poco dopo attaccati da Vultraz con un dispositivo sonico, ma Mazeka mise in salvo Krakua, prima di affrontare il suo vecchio nemico. Il Ko-Matoran lo riconobbe e ne venne sconfitto, ma Vultraz decise di risparmiarlo. I Toa Nuva Pohatu e Onua si recarono nella penisola per recuperare il cuore dei Visorak, al fine di eseguire le richieste del rotolo delle preparazioni, e riuscirono nell'impresa senza difficoltà di alcun tipo. Dopo la morte di Teridax e l'evacuazione di massa dall'universo Matoran, la penisola, come il resto dell'universo, è stata smantellata.

Località[]

La penisola è un luogo inospitale, abitato da Rahi pericolosi e caratterizzato da cascate acide. Diversi villaggi sono sparsi per la penisola ed uno di questi, De-Koro, era abitato da De-Matoran, incluso Krakua.

Advertisement