"Era il prodotto di un'obbligata fusione fra un Toa del fuoco e un Toa della terra, che in qualche modo risultava un'entità ibrida che possedeva enorme potere, poca sanità mentale, e artigli davvero grandi."

—Narratore, Legacy of Evil

"Prototype" è un Cacciatore dell'oscurità.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Un giorno un Cacciatore dell'oscurità entrò in possesso della Lancia della Fusione e testò i suoi poteri su due Toa, uno del Fuoco e uno della Terra. La lancia li fuse in unico essere, Prototype, che impazzì e fuggì. Molto tempo dopo Prototype fu trovato all'interno di una palude da alcuni Cacciatori dell'oscurità, che lo condussero su OdinaL'Oscuro convinse poi il folle essere ad unirsi all'organizzazione e Prototype passò gran parte del suo tempo sorvegliando la fortezza dell'isola. Quando i Piraka tentarono di rovesciare l'Oscuro, Prototype sorvegliava l'entrata della fortezza e Vezok gli fece abbandonare il posto di guardia, dicendogli che Zaktan era un traditore e che Prototype doveva andare ad informare l'Oscuro, che si trovava all'altro capo dell'isola. Dopo la morte di Teridax, Prototype è migrato sulla riformata Spherus Magna.

Abilità e caratteristiche[modifica | modifica sorgente]

Prototype, essendo la fusione di due Toa, possiede limitati poteri sul fuoco e sulla terra. Con il tempo, molte delle sue parti organiche sono scomparse, facendolo apparire come una sorta di robot.

Maschera e strumenti[modifica | modifica sorgente]

Quando i due Toa si fusero, anche le loro Kanohi sono diventate una, ma non si sa di che tipo sia. Prototype possiede inoltre alcuni enormi artigli.


I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.