"Savage" è un Toa Hordika e un Cacciatore dell'oscurità.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Savage era in origine un Toa ed apparteneva ad un team sconosciuto. Un giorno fu attaccato dai Visorak e mutato in un Toa Hordika dal Veleno Hordika. Savage riuscì a liberarsi e tornò dai suoi compagni, ma nessuno di loro lo riconobbe e lo attaccarono. Savage, che aveva ormai perso il controllo di se stesso, impazzì, ferendo tutti i suoi ex compagni. L'Oscuro convinse poi Savage ad unirsi ai Cacciatori dell'oscurità, dicendogli che gli altri Toa erano semplicemente invidiosi del suo nuovo aspetto. Un giorno però impazzì e fu imprigionato in una cella su Odina, per evitare problemi. Dopo la morte di Teridax, Savage è migrato sulla riformata Spherus Magna.

Abilità e caratteristiche[modifica | modifica sorgente]

Come Toa, Savage può controllare, assorbire e creare terra. Possiede inoltre un Rhotuka paralizzante, che può generare con il suo Lanciatore Rhotuka naturale. Essendo un Toa Hordika, Savage ha spesso scatti d'ira bestiali e non riesce a controllarsi, non potendo neanche usare i poteri delle Kanohi.

Maschera e strumenti[modifica | modifica sorgente]

Savage porta una grande Ruru, anche se non può utilizzarne i poteri, e tre lunghe, affilate lame.



I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.