Il Sostituto di Botar è un membro dell'Ordine di Mata Nui che ha sostituito Botar nelle sue funzioni a seguito della sua morte.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Dopo l'uccisione di Botar, corriere e "incarceratore", l'ordine cercò un suo sostituto, che appartenesse alla stessa specie e che quindi potesse svolgere i suoi stessi lavori sfruttando i suoi poteri, come il teletrasporto e la capacità di creare legami energetici. L'essere iniziò quindi a svolgere vari compiti, come quello di trasportare i criminali nel pozzo. Venne poi inviato con Krakua su Voya Nui per informare Axonn dell'imminente guerra. Axonn però, non riconoscendoli, li attaccò, e si fidò di loro solo dopo averli esaminati con la sua Rode. Il sostituto procedette allora a teletrasportarli tutti su Daxia. Poco dopo venne incaricato di trasportare sia Roodaka che Karzahni nel pozzo, e portò a Hydraxon l'ordine di liberare quattro dei Barraki per impiegarli nella guerra. In seguito l'essere teletrasportò se stesso, Helryx, un soldato dell'ordine ed uno Zaktan prigioniero su una delle navi dei Cacciatori dell'oscurità che stavano per assaltare Xia. Dopo che Helryx ebbe stretto un patto di alleanza con l'Oscuro, il sostituto di Botar si recò sull'isola, dove prelevò e portò sulla nave i Toa Hagah, a cui Helryx assegnò la missione di trovare Teridax con l'aiuto di Zaktan. L'essere teletrasportò quindi i Toa e Zaktan a Metru Nui. Dopo la morte di Teridax, il sostituto di Botar è migrato sulla riformata Spherus Magna.

Poteri e caratteristiche[modifica | modifica sorgente]

In quanto membro della specie di Botar, il sostituto può teletrasportare oggetti o esseri, incluso se stesso, in qualsiasi luogo, perfino in luoghi che non ha mai visitato. Può anche generare raggi energetici per legare a sé i suoi nemici e teletrasportarli più comodamente. In quanto membro dell'ordine, possiede inoltre una schermatura per prevenire letture o attacchi mentali. Come il suo predecessore, è alto, magro ed indossa un'armatura d'oro.


I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.