Tesara era il villaggio della Tribù della giungla su Bara Magna.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Dopo la frantumazione, i membri della tribù della giungla rimasti su Bara Magna si divisero in due fazioni che non avevano intenzione di convivere. I capi delle fazioni, per mettere fine alla divisione, proposero una sfida: il gruppo che più rapidamente e più efficacemente avrebbe costruito il proprio villaggio, avrebbe avuto il diritto di vivere nella foresta. I capi, tuttavia, fecero in modo che le due fazioni dovessero collaborare per trovare le adeguate risorse. Alla fine, i due villaggi furono completati e la tribù si riunì. Tarix si recò al villaggio per affrontare Gresh, il secondo Glatorian di Tesara, in un duello di allenamento. Berix, che aveva accompagnato il guerriero della Tribù dell'acqua, convinse poi Gresh ad aiutarlo nella ricerca del famoso Libro di Certavus. Sperando di ottenere aiuto per Vulcanus contro i Cacciatori di ossa, un Agori arrivò a Tesara per cercare Gresh. Tarduk promise di aiutarlo in cambio di un'antica pergamena che stava cercando. L'Agori lo fece e Tarduk lo condusse da Gresh. Tempo dopo, al villaggio si recarono Gresh, Mata NuiKiinaAckar e Berix per diffondere la notizia che i Cacciatori di ossa e gli Skrall si erano alleati. Trovarono in corso un duello fra Tarix e Vastus e Ackar tentò di interromperlo, ma fu ignorato dagli Agori spettatori. I due combattenti però si fermarono per ascoltarlo e, dopo aver annunciato la scoperta, il team, guidato da Mata Nui, convise gli Agori ad unire il proprio villaggio con quello delle altre tribù per unificarsi. In seguito, Kiina seguì di nascosto Berix nelle Sorgenti calde, pensando si trattasse del traditore che stava aiutando gli Skrall contro i villaggi. I due furono però rapiti dai Cacciatori di ossa, assoldati da Metus, il vero traditore. Tempo dopo, il Mega-Villaggio fu creato dagli Agori di tutti i villaggi, nei pressi di Tesara.

Località[modifica | modifica sorgente]

Le Sorgenti calde

Il villaggio era situato in una delle rare zone ricche di vegetazione di Bara Magna. Costruito nei pressi di una gigantesca struttura robotica (parte del Robot Prototipo), era diviso in due enormi alberi, in cui si trovavano le dimore dei suoi abitanti.

Sorgenti calde[modifica | modifica sorgente]

Le Sorgenti calde erano una piccola area nella regione di Tesara. Il vapore prodotto dai suoi geyser era raccolto dagli Agori del villaggio per essere poi convertito in acqua.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.