Bionicle Wiki ITA Wikia
Advertisement

La Tribù del ghiaccio è una delle tribù di Spherus Magna.

Storia[]

La tribù del ghiaccio è una delle tante tribù che popolano Spherus Magna e viveva nella zona più settentrionale del pianeta. I Grandi Creatori un giorno crearono i Signori elementali come aiutanti nel governo di Spherus Magna e il Signore elementale del ghiaccio iniziò da allora a comandare la tribù. Dopo la scoperta del Protodermis energizzato, proprio nei domini della tribù del ghiaccio, scoppiò una guerra fra i signori elementali, che usarono le loro tribù come eserciti, per il controllo della sostanza. Un guerriero della tribù del ghiaccio, Surel, addestrò dei lupi di ferro per combattere. Venne però gravemente ferito e si ritirò sulle montagne di quarzo bianco, dove visse solo con il suo branco per migliaia di anni. La guerra terminò con la frantumazione, che squarciò il pianeta e lo separò in tre parti. La tribù del ghiaccio, ora libera dal dominio del suo signore, si ritrovò sul pianeta di Bara Magna. Poco tempo dopo Certavus, un Glatorian della tribù, collaborò con altri veterani per dare il via ad una nuova società, fondata sui duelli nell'arena, e tutte le tribù vi aderirono per mantenere una pace instabile. Dopo la morte di Certavus, avvenuta per cause naturali, Strakk prese il suo posto di primo Glatorian del villaggio della tribù, Iconox. Molti anni dopo, fu però bandito dal villaggio dopo aver violato le regole durante uno scontro in un'arena contro Ackar. In seguito la tribù si spostò nel Mega-villaggio, iniziando a vivere in comunità con le altre tribù, e si rifugiò in alcune caverne quando Mata Nui ottenne da Raanu il permesso di prendere il controllo del mega-villaggio, in realtà un antico Robot prototipo, ed usarlo per sconfiggere la sua nemesi Teridax. Dopo questi eventi, i membri della tribù si sono ristabiliti sulla riformata Spherus Magna.

Membri conosciuti[]

Surel

Abitanti dei villaggi[]

  • Kirbold
  • Metus (non più)
  • Un Agori morto toccando la fonte di Protodermis energizzato
  • Più di mille Agori uccisi da una valanga scatenata accidentalmente da Vastus durante la guerra del nucleo (non più, deceduti)
  • Alcuni Agori parte di un convoglio che era diretto a Tajun e protetto in viaggio da Gelu

Guerrieri[]

Organizzazione[]

I membri della tribù puntavano molto sulle loro miniere, da cui estraevano grandi quantità di essidiana, un minerale molto ambito presso gli altri villaggi. Gli abitanti dei villaggi erano inoltre molto amichevoli ed abili nel commerciare con altri villaggi. Erano anche noti per essere ottimi addestratori di Glatorian. Fra questi uno dei più fortunati è stato Metus, prima del suo esilio.

Advertisement