"...e la paura impedirà che realizzino il loro destino."

TeridaxLa maschera della luce

Turahk sono i Rahkshi della paura.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Mata Nui[modifica | modifica sorgente]

Dopo che i primi tre Rahkshi inviati da per trovare la Maschera della luce furono sconfitti da Kopaka, Makuta decise di liberarne altri tre, tra cui un Turahk. Immediatamente i tre attaccarono Onu-koro per catturare l'araldo. Qui iniziarono una battaglia contro Onua e Pohatu, e mentre Onua veniva sconfitto da un Vorahk, Turahk immobilizzò Pohatu con  isuoi poteri. Subito dopo tentò di catturare Takua, che stava fuggendo verso Kopaka, ma Onua colpì il soffitto della grotta facendolo crollare, travolgendo i Rahkshi. In seguito tutti e sei si ritrovarono a Kini-Nui per catturare finalmente la maschera della luce, ma dovettero intraprendere una dura lotta con i Toa Nuva. Turahk riuscì a salvarsi e immobilizzò Takua accecandolo dalla paura, ma all'ultimo momento Jaller si mise in mezzo ai due e si sacrificò per l'amico, morendo a causa della sua Lancia della Paura. Takua capì di essere il settimo toa, ed indossando la maschera, divenne Takanuva, che immediatamente uccise Turahk usando i suoi poteri sulla luce. Il su corpo fu poi utilizzato per costruire l'Ussanui.

Poteri[modifica | modifica sorgente]

I Turahk vengono creati quando un Kraata-Za viene esposto a del Protodermis energizzato. Tramite la loro lancia della paura, possono immobilizzare i loro nemici offuscando la loro mente con il terrore. Tali poteri hanno effetto anche su coloro i quali, di norma, non la provano (come i Toa), divenendo anzi ancora più pericolosi

Set[modifica | modifica sorgente]

Turahk è stato rilasciato nel 2003 con codice 8592 e 45 pezzi. Il suo Kraata è di colore arancio-rosso.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.