Bionicle Wiki ITA Wikia
Advertisement

"Di sicuro c'era che egli era un essere motivato, uno che aveva bisogno di un qualche luogo su cui concentrare le proprie forze. Necessitava di avere una missione, perciò Tahu decise di affidargliene una che avrebbe messo alla prova perfino i suoi poteri."

—Narratore, The Yesterday Quest

Zaria è un Toa del ferro.

Biografia[]

Zaria era in origine un Fe-Matoran, trasformato poi in Toa. Apparteneva ad un team, in cui però non erano presenti altri Toa del ferro come lui. Quando la Confraternita dei Makuta si ribellò apertamente al Grande Spirito, iniziò a sterminare i Toa del ferro e del magnetismo, fra cui anche molti compagni di Zaria. Egli stesso, per sopravvivere, dovette uccidere un Makuta, violando così il Codice Toa. Il crimine ha da allora perseguitato il Toa, e si è anche sparsa la voce che egli uccida tutti i suoi nemici. Dopo la presa di potere da parte di Teridax, Zaria si è unito alla resistenza contro di lui e ha poi partecipato alla battaglia di Bara Magna, combattendo i Rahkshi e gli Skakdi del Makuta.

Spherus Magna[]

Mata Nui riuscì ad uccidere Teridax nello scontro e subito dopo a ricreare Spherus Magna, su cui si trasferirono tutti gli abitanti dell'Universo Matoran. Poco tempo dopo la battaglia, Zaria fu reclutato da Tahu insieme a Orde e Chiara per partecipare ad una missione che consisteva nell'andare alla ricerca dei Grandi Creatori ed informarli della riunificazione del pianeta. Onua presentò loro il piano e nominò Gelu guida della spedizione. Il team viaggiò nella regione di Bota Magna, dove quasi subito fu attaccato da alcuni Vorox locali. Chiara bruciò le reti usate per catturarli e Zaria tentò di attivare i suoi poteri per attirare le armi dei Vorox, ma questi reagirono bruscamente, ferendo il Toa. Kabrua, leader dei Vorox, ordinò poi che i prigionieri fossero portati alla sua città. Il giorno dopo Zaria fu condotto con gli altri in un bosco e poi liberato; i Vorox volevano infatti organizzare una battuta di caccia con loro come prede. Zaria decise di pianificare un'imboscata con Chiara e si nascose, mentre Gelu e Orde si prepararono ad attirare i Vorox sul posto. Kabrua tuttavia disattivò i poteri elementali dei Toa con un dispositivo, impedendo a Zaria di attaccare, e due Vorox rimasero nella zona per impedire a Zaria e Chiara di coglierli di sorpresa. Kabrua e i suoi compagni invece proseguirono all'inseguimento di Orde e Gelu.

Personalità e poteri[]

Zaria è tormentato dal crimine da lui commesso, una chiara violazione del Codice Toa, e vive come un emarginato. È un guerriero motivato, sempre disposto a mettere alla prova le sue capacità in missioni che le richiedono, e Tahu lo ha selezionato proprio per questo motivo. In quanto Toa del ferro, Zaria può creare, assorbire e anche controllare il ferro in ogni sua forma.

Advertisement